Maggio 2020

AVVISO AI NAVIGANTI - Ho fatto un brutto sogno

cina_2

Il Nostromo ha avuto un incubo: ha sognato di trovarsi in Cina, gli avevano messo un microchip addosso attraverso il quale non solo erano tracciati i suoi spostamenti, ma gli veniva comunicato quello che poteva fare e quello da cui era escluso, dove poteva andare e dove no, addirittura quello che doveva piacergli e quello che doveva odiare. Per dire, se voleva andare al cinema, all’ingresso controllavano su un tablet e magari veniva fuori che non aveva pagato l’ultima rata di mutuo o era passato col rosso a un semaforo. Oppure andava al ristorante e invece del dolce gli portavano una pillola

Economia di Guerra

5 May 2020 | By Marco Parlangeli
|   
economiaguerra

Proseguiamo l’esame del mondo che verrà dopo la fase acuta della pandemia. Abbiamo esaminato gli aspetti demografici, nelle prossime settimane parleremo delle conseguenze, più o meno strutturali, in altri settori di attività. Ci soffermeremo sul real estate, ovvero l’immobiliare, le costruzioni e tutto quello che vi ruota incontro e sulla comunicazione, i media e la pubblicistica. In entrambi i casi ospiteremo contributi di professionisti esperti dei relativi settori. Oggi però parliamo di quello che conosciamo meglio: l’economia, la finanza, il lavoro. Ne abbiamo già accennato nei primi

AVVISO AI NAVIGANTI – Aggiungi un posto a tavola

navigli

Aggiungiamo un posto a tavola, c’è un nuovo ospite: da qui in avanti, dovremo abituarci a convivere col virus. Per il Nostromo cambia poco: lui vede il mondo dalla barca e ormai scende pochissimo a terra. Ma è certo che niente sarà più come prima, a parte i Navigli affollati nell’ora dell’happy hour. Andrà tutto bene? Sarà difficile. Andrà bene a chi non è stato colpito dal coronavirus, a chi non ha perso il lavoro, a chi dispone della tranquillità economica per superare la crisi senza essere messo al tappeto. Tutti gli altri, invece, tanto contenti non saranno. Gli investitori dovranno

Sull’orlo del baratro: la fragilità antica del real estate in Italia

12 May 2020 | By Marco Parlangeli
|   
monopoly

Prosegue nel blog la miniserie dedicata al mondo post-coronavirus: che tipo di società sarà quella che emerge dalle macerie della pandemia? Abbiamo cercato di immaginare, anche con il contributo di professionisti ed esperti dei diversi settori di attività, quali cambiamenti strutturali comporterà lo tsunami del virus, che conseguenze dovremo affrontare e come ne verrà modificata la nostra vita. Abbiamo iniziato parlando delle determinanti e degli effetti demografici, poi abbiamo visto cosa c’è da aspettarsi in ambito economico e finanziario. Oggi ci occupiamo, con l’aiuto di Pietro Mele, di un

AVVISO AI NAVIGANTI – L’ottimismo del calabrone

calabrone

Di questi tempi, nessuno può ragionevolmente affermare di avere esperienza per operare con successo in finanza, semplicemente perché una situazione del genere non era mai accaduta prima. Succedono cose strane, come la schizofrenia della borsa: l’economia cola a picco sotto i colpi del virus, e i mercati reggono, con multipli esagerati. Razionalmente si dovrebbe scappare a gambe levate, come peraltro consiglia il vecchio adagio: sell in may e run away. Eppure… Secondo alcuni autorevoli testi di tecnica aeronautica, lo abbiamo detto altre volte, il calabrone non può volare a causa della forma e

E’ la stampa, bellezza! (Ai tempi del Coronavirus)

19 May 2020 | By Marco Parlangeli
|   
rai

Prosegue nel blog la miniserie dedicata al mondo post-coronavirus: che tipo di società sarà quella che emerge dalle macerie della pandemia? Abbiamo cercato di immaginare, anche con il contributo di professionisti ed esperti dei diversi settori di attività, quali cambiamenti strutturali comporterà lo tsunami del virus, che conseguenze dovremo affrontare e come ne verrà modificata la nostra vita. Abbiamo iniziato parlando delle determinanti e degli effetti demografici, poi abbiamo visto cosa c’è da aspettarsi in ambito economico e finanziario e in quello immobiliare e delle costruzioni. Oggi

AVVISO AI NAVIGANTI – A Palos!

palos

Come Cristoforo Colombo alla guida delle sue tre caravelle, non ci resta che salpare per l’America. Anche se per il dollaro prevede un calo, l’unico consiglio che il Nostromo si sente di dare in questi tempi grami è di puntare sull’azionario USA, che grazie al generoso foraggio della Fed continuerà a crescere. Prima o poi anche questa ultima rotta uscirà dalle nostre carte, ma fino ad allora il fiume di dollari riversato sull’economia, in assenza di impieghi produttivi perché la crisi anche là morde, continuerà ad arrivare in borsa. Rapide incursioni e prese di profitto, e sperando di non

Proteggere la mente e l’umore: Consigli per sopravvivere al Coronavirus

26 May 2020 | By Marco Parlangeli
mental illness

Prosegue nel blog la miniserie dedicata al mondo post-coronavirus: che tipo di società sarà quella che emerge dalle macerie della pandemia? Abbiamo cercato di immaginare, anche con il contributo di professionisti ed esperti dei diversi settori di attività, quali cambiamenti strutturali comporterà lo tsunami del virus, che conseguenze dovremo affrontare e come ne verrà modificata la nostra vita. Abbiamo iniziato parlando delle determinanti e degli effetti demografici, poi abbiamo visto cosa c’è da aspettarsi in ambito economico e finanziario, in quello immobiliare e delle costruzioni e nella

AVVISO AI NAVIGANTI – In alto mare

mare

In alto mare, dopo una bella burrasca, tocca correggere la rotta. Abbiamo navigato a vista, e ci è andata bene perché siamo ancora qui. Ma ora è tempo di una nuova strategia di navigazione, passata la buriana bisogna capire bene dove vogliamo andare e in che modo. È tempo di riprendere in mano l’asset allocation. Se il nostro orizzonte è di sei mesi, diciamo la fine di questo terribile anno bisesto, allora qualche dritta potrebbe essere: azioni meglio di obbligazioni, azionario USA meglio di quello Europeo, cautela con gli emergenti, dollaro in calo, petrolio e energia in crescita. E che il