Insights

I VECCHI? FACCIAMO COME IN SVIZZERA: AMMAZZIAMOLI TUTTI

10 November 2020 | By Marco Parlangeli
|   
.vecchi

Una notizia incredibile dalla Svizzera: in nome di una malintesa produttività economica del sistema, si adotta il codice di guerra che prevede il sacrificio degli spacciati non più in grado di combattere. Da Sparta al nazismo: non abbiamo proprio imparato niente?

IL LATO OSCURO DELLA LUNA

28 October 2020 | By Marco Parlangeli
|   
.the dark side of the moon

La parte meno visibile della presidenza Trump – che sicuramente verrà ricordato per la prolungata fase di sviluppo economico e di crescita dei mercati – ha portato l’America ad arretrare nei diritti civili, nell’apertura cilturale e sociale, nel welfare e nella sanità e ha demolito l’immagine positiva con la quale siamo cresciuti

UNO SPETTRO SI AGGIRA (ANCORA) PER L’EUROPA

15 September 2020 | By Marco Parlangeli
|   
.Karl Marx

L’inflazione a doppia cifra è ormai un lontano ricordo, e un certo livello di crescita dei prezzi è invece indispensabile per il buon funzionamento dei sistemi progrediti. Le autorità monetarie, sia in Europa che in USA, questa volta sono state all’altezza della situazione, limitando gli effetti economici negativi della pandemia

LIBIA, UN CAOS SENZA FINE

8 September 2020 | By Filippo Verre
|   
Il Castello di Tripoli in Libia

Prosegue, e si conclude, questa settimana, l’analisi di Filippo Verre sulla complicata situazione del Mediterraneo, un’area troppo vicina, geograficamente e culturalmente, per giustificare la sostanziale irrilevanza, quando non l’assenza, dell’Italia e dell’Europa dalla scena politica. Il focus è sulla Libia, oggi non più uno stato sovrano ma un mero artificio politico che rischia di trasformarsi in “terra di nessuno”. E nel vuoto lasciato dall’Italia, mai riempito dall’Unione Europea, si stanno inserendo – attraverso l’appoggio esplicito o mascherato ai diversi player regionali – la Russia e

MEDITERRANEO, “MARE SECONDARIUM”

1 September 2020 | By Filippo Verre
|   
Mediterraneo

Riprendiamo con questo articolo la pubblicazione di contributi sui diversi temi di cui il sito si occupa, da parte di studiosi ed esperti della materia. Si parla di politica internazionale, un argomento relegato alle pagine interne dei giornali eppure di formidabile importanza per il nostro presente e, ancor più, per il nostro futuro: la situazione del Mediterraneo, dove si sta consumando la deriva di una delle basi dell’Europa unita, ovvero la solidarietà e la condivisione delle situazioni critiche. In particolare dalla Libia – su cui Filippo focalizzerà l’analisi la prossima settimana –