Insights

LIBIA, UN CAOS SENZA FINE

8 September 2020 | By Filippo Verre
|   
Il Castello di Tripoli in Libia

Prosegue, e si conclude, questa settimana, l’analisi di Filippo Verre sulla complicata situazione del Mediterraneo, un’area troppo vicina, geograficamente e culturalmente, per giustificare la sostanziale irrilevanza, quando non l’assenza, dell’Italia e dell’Europa dalla scena politica. Il focus è sulla Libia, oggi non più uno stato sovrano ma un mero artificio politico che rischia di trasformarsi in “terra di nessuno”. E nel vuoto lasciato dall’Italia, mai riempito dall’Unione Europea, si stanno inserendo – attraverso l’appoggio esplicito o mascherato ai diversi player regionali – la Russia e

MEDITERRANEO, “MARE SECONDARIUM”

1 September 2020 | By Filippo Verre
|   
Mediterraneo

Riprendiamo con questo articolo la pubblicazione di contributi sui diversi temi di cui il sito si occupa, da parte di studiosi ed esperti della materia. Si parla di politica internazionale, un argomento relegato alle pagine interne dei giornali eppure di formidabile importanza per il nostro presente e, ancor più, per il nostro futuro: la situazione del Mediterraneo, dove si sta consumando la deriva di una delle basi dell’Europa unita, ovvero la solidarietà e la condivisione delle situazioni critiche. In particolare dalla Libia – su cui Filippo focalizzerà l’analisi la prossima settimana –

C'ERA UNA VOLTA IN AMERICA

7 July 2020 | By Marco Parlangeli
|   
.c'eraunavoltainamerica

Le elezioni presidenziali di novembre negli Stati Uniti si avvicinano a grandi passi. Il mercato azionario sembra mantenersi su livelli molto alti, e così sarà ancora per qualche mese. Poi dipenderà da chi sarà chiamato alla Casa Bianca: se sarà Trump – che i sondaggi danno in calo – oppure lo sfidante Joe Biden. Grande importanza avrà anche l’andamento della pandemia.

Punt e MES

10 December 2019 | By Marco Parlangeli
|   
Punt e MES

Coloro che sono soliti seguire con attenzione le vicende politiche, ma che magari non hanno dimestichezza con i temi economici, si sono chiesti nelle scorse settimane cosa fosse il Meccanismo europeo di stabilità (MES) e perché mai una cosa del genere, sconosciuta fino a poco tempo prima, potesse mettere in discussione gli equilibri attuali e la stessa stabilità del governo. Un po’ come successe nel 2011 quando venne fuori dal cilindro dei media lo spread. Proviamo allora a spiegare di cosa si tratta e a cercare di capire se siano giustificati i timori dell’incombenza e della congiura dei

I falsi miti: numero dei parlamentari
Off
Marco Parlangeli Mar, 10/15/2019 - 07:33

Una vecchia ma illuminante storiella raccontava di un tale che, incontrando un amico, gli descriveva la sua paura per aver visto una macchina che procedeva contro senso nella sua corsia di autostrada. Al che l’altro, ribatteva : “Uno solo? Pensa che io stamani vedevo TUTTE le auto che andavano in senso contrario...”. Talvolta questo è proprio quello che succede leggendo i giornali o guardando la TV: si sentono giudizi e opinioni che vengono quasi dati per scontati, implicitamente assumendo che tutti siano o debbano essere d’accordo. In realtà, se ci si ferma a riflettere, ci accorgiamo che in